Notte Bianca del Gusto 2017


Sabato 8 luglio un viaggio tra le eccellenze enogastronomiche dell'Alta Marca Trevigiana, tra degustazioni guidate, spettacoli e musica!

Metti una sera d’estate, metti le colline della Marca, unisci un’atmosfera di festa dove si incontrano i gusti della nostra terra, ecco gli ingredienti perfetti per un evento imperdibile.
Dopo il successo delle prime due edizioni torna “La Notte Bianca del Gusto”, torna l’evento di promozione e valorizzazione delle eccellenze enogastronomiche dell’Altamarca Trevigiana che si terrà sabato 8 luglio nello stabilimento di Latteria Soligo (ingresso via Conte, Soligo) a partire dalle ore 18. Anteprima il Gran Galà della XXII Primavera del Prosecco Superiore che si terrà venerdì 7 luglio con la premiazione dei vini vincitore del Concorso Enologico Fascetta d’Oro.

IL PROGRAMMA e IL MENÙ

Si potranno degustare i vini vincitori del Concorso Enologico “Fascetta d’Oro” (non solo Prosecco, anche i vini della Colli Conegliano DOCG, il di Torchiato di Fregona e il Refrontolo Passito), in abbinamento ai prodotti tipici del territorio: a partire dalle eccellenze della tradizione casearia. Ci saranno naturalmente i formaggi di Latteria Soligo, realizzati con Latte QV, come la Casatella Trevigiana DOP, ora anche BIO e la mozzarella STG, ora anche senza Lattosio. Saranno inoltre presenti le latterie: Sant’Andrea, Latteria di Tarzo e Revine, il Centro caseario Cansiglio di Tambre e la cooperativa agricola Agricansiglio di Fregona. Il menù degustazione sarà composto dal tradizionale spiedo d’Altamarca, da i tortelli alla Casatella Trevigiana DOP del Pastificio Veneto di Montebelluna, i formaggi della Latteria Soligo, i piatti proposti dagli alunni del Dieffe di Valdobbiadene, la pizza realizzata sul posto dal maestro pizzaiolo Mirko Fariello con la mozzarella Soligo SGT e Casatella e poi gelato, dolci e frutta.
Il costo delle degustazioni è di 10€ + 2€ di cauzione bicchiere e ciascuno potrà combinare il proprio percorso gastronomico a piacere (ogni coupon degustazione avrà dei tagliandi che andranno a scalare in base al valore assegnato alle degustazioni). Il vino invece è incluso, sarà inoltre possibile acquistare le bottiglie di Spumante, Torchiato e Passito di Refrontolo.

La serata sarà animata dagli attori dell’Atelier Teatrale Carronavalis, che accoglieranno gli ospiti e chiuderanno la serata con uno spettacolo di fuoco alle ore 22,00.

DEGUSTAZIONI GUIDATE GRATUITE SU PRENOTAZIONE

Poesia e vino, arte e gusto si sposano nelle degustazioni a posti limitati. Gli eventi iniziano alle 18.30-19.30-20.30: sarà presente un sommelier della Fisar Treviso che sarà affiancato da un attore che reciterà brani di letteratura, teatro, poesie celebri dedicate al vino. Scoprire le varie sfumature del mondo Prosecco Superiore, imparando a distinguere tra Brut, Dry o Extra Dry, apprezzare l’abbinamento migliore tra vino e formaggi del territorio, tra un passito e un formaggio stagionato, tra un formaggio fresco e un Prosecco Superiore frizzante.
Le degustazioni saranno davvero delle occasioni di approfondimento della cultura enogastronomica da non perdere, soprattutto perché saranno il Professor Vanino Negro e il Maestro Onaf Roberto Varotto ad accompagnarvi nella degustazione. Ogni appuntamento è riservato ad un massimo di 30 persone, si può prenotare chiamando la segreteria Unpli al numero: 0438.893385. Le degustazioni si terranno nella vecchi sede della latteria. Il punto di ritrovo è alle casse all’ingresso.
Clicca qui per scaricare il programma delle degustazioni guidate.

GRAN GALA’ XXI PRIMAVERA DEL PROSECCO SUPERIORE

Anteprima della Notte Bianca del Gusto sarà il Gran Galà della Primavera del Prosecco Superiore che si terrà venerdì 7 luglio, sempre nello stabilimento di Latteria Soligo a Farra. L’evento più atteso dal mondo della produzione viticola dell’area DOCG, sono le premiazioni del Concorso enologico Fascetta d’Oro promosso da UNPLI Treviso, d’intesa con l’Associazione Enologi Enotecnici Italiani (Assoenologi). Sono 16 le categorie in gara, 7 dedicate al Prosecco DOCG nella versione spumante (Brut, Extra Dry, Dry, Rive, Cartizze) le altre ai vini frizzanti, tranquilli e passiti del territorio (dai Colli di Conegliano Bianco e Rosso al Torchiato di Fregona, dal passito di Refrontolo al Verdiso Igt ai rifermentati).
 Venerdì sera saranno svelati i campioni tra le quasi 200 etichette in gara (poco meno di 70 aziende) che hanno preso parte alla 4^ Edizione del Concorso. Sono stati complessivamente 149 i vini che hanno ottenuto un riconoscimento: 33 le Fascette suddivise in Oro, Argento e Bronzo, mentre sono stati 116 i Diplomi di Merito. Sarà infine assegnata la Gran Fascetta d’Oro al vino spumante che avrà conseguito il maggior punteggio in assoluto.
Nel corso del Galà si terranno anche le premiazioni del Concorso Fotografico e Giornalistico. Seguirà cena degustazione solo su invito.